Articoli Usi dell'olio di origano
<A>

Olio di Origano

Pianta di origano coltivata in casa in un vasoOriganum Vulgare è una pianta della famiglia della menta, che si ritiene abbia avuto origine in Grecia. Un pungente arbusto perenne, che cresce fino a due piedi di altezza, preferendo climi più caldi, ma in grado di crescere in climi più freddi. Ricco di antiossidanti, le sue foglie essiccate sono usate come conservante naturale e per condire la cucina mediterranea, e l'olio viene distillato per scopi medicinali.

So Cos'è l'olio di origano?

Olio di origano selvatico commerciale - Imbottigliato L'olio di origano, noto anche come olio di origano, è un olio essenziale derivato dalla pianta di origano. Originario della Grecia, dove cresce naturalmente allo stato brado, viene prodotto e venduto commercialmente come olio di origano selvatico biologico. Sebbene possa causare una sensazione di bruciore o bruciore quando applicato localmente su ferite aperte, è classificato come "generalmente riconosciuto come sicuro".

I produttori di olio di origano ad alta resistenza suggeriscono di diluirlo con un olio vettore come olio di oliva o olio di cocco prima dell'uso. Di solito viene venduto in flaconi da 25-50 ml con una pipetta o in capsule di gel, ciascuno contenente 2 - 5 millilitri di olio.

Usi di olio di origano

Foglie di origano essiccate utilizzate come erbaOltre all'utilizzo più comune come erba culinaria, alcune persone giurano per le proprietà terapeutiche dell'olio di origano. Studi scientifici hanno dimostrato che ci sono due principali componenti inibitori dell'olio di origano. Si è scoperto che sono efficaci contro lo Staphylococcus Aureus, oltre a prevenire un'ulteriore proliferazione di agenti patogeni come Escherichia Coli, Salmonella, Bacillus e molti altri ceppi di batteri. Questi sono:

  • Carvacrolo

    Un fenolo liquido pungente dimostrato di combattere diversi tipi di infezioni batteriche come Escherichia Coli, Candida Albicans, Salmonella, Listeria, Staphhylococcus e altro ancora. Trovati anche in altre piante della famiglia della menta come il Timo.

  • Timolo

    Un fenolo liquido aromatico, meno potente di Carvacrol, ma con proprietà antisettiche e antimicotiche che possono aiutare a proteggere dalle tossine e promuovere la guarigione. Questo composto si trova anche in altre piante della famiglia della menta come il rosmarino e il timo.

Raffreddore e influenza

Alcune gocce assunte per via orale, tre volte al giorno o inalate attraverso un nebulizzatore possono fornire sollievo sintomatico.

  • Se non hai prontamente disponibile un nebulizzatore, puoi aggiungere alcune gocce in una bacinella di acqua calda, coprire la testa con un asciugamano da bagno e inalare il vapore. Le proprietà antinfiammatorie dell'olio di origano possono anche aiutare a ridurre l'infiammazione dei seni.
  • Puoi anche provare un impacco caldo, immergendo un panno in una miscela di acqua calda e olio di origano, quindi una volta abbastanza freddo, applicando l'impacco direttamente sulla pelle o sul viso durante l'inalazione.
  • L'ingestione di una o due gocce al giorno, o una singola capsula, può aiutare a prevenire l'infezione aumentando i meccanismi di difesa del corpo.

Infezioni della gola e del petto

La causa più comune di mal di gola è il ceppo streptococcico dei batteri. Poiché l'olio di origano ha proprietà antivirali e antibatteriche, può anche aiutare ad alleviare i sintomi di infezioni alla gola, mal di gola e tonsillite.

  • Come per raffreddori e influenza, usa un nebulizzatore o aggiungi alcune gocce di olio di origano in una bacinella di acqua calda e inala il vapore.
  • Una o due volte al giorno, diluire da due a tre gocce in un bicchiere d'acqua, latte o succo di frutta per mascherare il gusto pungente. Swish intorno alla bocca e gargarismi se possibile, prima di deglutire.

Infezioni dell'orecchio esterno

Come antisettico, l'olio di origano può prevenire la crescita di un'infezione accertata. Applicato localmente, distrugge tutti i patogeni al contatto. Inoltre, l'olio ha un effetto ammorbidente sul cerume, favorendo il naturale processo di espulsione.

Inizia diluendo alcune gocce di olio in un olio vettore come l'olio di oliva ad una velocità di circa 1 parte di olio di origano a 30 parti di olio di oliva. Applica sul dorso della mano e attendi qualche minuto per valutare la tua tolleranza. Se necessario, diluire ulteriormente o utilizzare una miscela più concentrata se si può sopportare.

Non dovresti mai forzare nulla nel condotto uditivo, nemmeno un auricolare di cotone. Non solo rischi di rompere o danneggiare il timpano, ma probabilmente spingerai e compatterai più profondamente il cerume o altri detriti nel condotto uditivo. Ciò comporterà un blocco più duraturo e potrebbe aggravare l'infezione.

  • Applicare la miscela dentro e intorno al lobo dell'orecchio e l'apertura del condotto uditivo. Usa una cuffia di cotone per spalmare l'olio dentro e intorno all'orecchio.
  • Per i blocchi, inclina la testa da un lato e usa una pipetta o un contagocce per posizionare alcune gocce extra nell'orecchio, quindi riposiziona la testa fino a sentire che l'olio penetra nell'apertura del canale. Lascia riposare lì per alcuni minuti mentre si immerge nel cerume. Raddrizzare e rimuovere l'eventuale olio in eccesso.
  • Ripetere dopo 12 ore se necessario.

Una curette usata per rimuovere il cerume colpito.Per la cera fortemente compattata che sta compromettendo l'udito, consultare il medico che utilizzerà uno strumento noto come curette per rimuovere la cera in eccesso. Una curette è uno strumento che sembra un ago da cucito. La parte superiore a forma di anello viene inserita nel canale e pressata nella cera che viene quindi estratta.

Benefici dell'olio di origano

  • Antiparassitario, antimicotico, antibatterico e antivirale. Nessun agente patogeno noto può sopravvivere al contatto con olio di origano selvatico. È stato tradizionalmente usato per combattere tutti i tipi di infezione e fermare la diffusione della malattia.
  • L'olio di origano è noto per regolare e rafforzare il sistema immunitario, a tutto vantaggio della salute generale. Al primo segno di infezione inizia a prendere alcune gocce ogni 3 ore.
  • Conosciuto per aiutare con la motilità delle mucose, i disturbi intestinali e le mucose. Insieme alla sua nota capacità di stimolare la produzione di bile, l'olio di origano può aiutare la digestione.
  • Capacità nota di stimolare la produzione biliare e favorire la digestione.

Effetti collaterali e fattori di rischio

  • Consultare il proprio medico se si utilizzano fluidificanti del sangue come l'aspirina. L'olio di origano ha un effetto fluidificante del sangue naturale.
  • Non adatto durante la gravidanza, può essere dannoso per il feto.
  • Il fegato ha bisogno di tempo per essere processato, quindi si consiglia qualche giorno di pausa, quindi qualche giorno di riposo.
  • Non superare la dose raccomandata. Ad alte dosi, il timolo è un lieve irritante.
  • Diluire con un olio vettore come olio d'oliva quando si applica direttamente sulla pelle.