Articoli Rendere le urine alcaline
<A>

Come rendere le tue urine alcaline

La modifica della dieta può rendere il pH delle urine meno acido, il che può aiutare a sostenere una vescica sana.

Modifica del pH delle urine | alcalinizzare l'urina con frutta e verdura.

Ricerche recenti mostrano che ci sono molti significativi benefici per la salute associati a un pH delle urine più vicino al neutro di quanto si pensasse in precedenza. O più specificamente, un'urina meno acida. Si ritiene che un pH delle urine altamente acido sia meno efficace nel limitare la crescita batterica nel tratto urinario e la formazione di calcoli renali. Riducendo l'assunzione di alimenti acidificanti e aumentando gli alimenti alcalinizzanti, la dieta può regolare il pH dell'urina e della saliva, sebbene il pH di altre aree del corpo rimarrà in gran parte inalterato.

La tabella degli alimenti alcalinizzanti e acidificanti di seguito è una guida generale. L'effetto di alcuni alimenti può differire da persona a persona. Dipende in parte dagli enzimi che producono il tuo particolare set di batteri intestinali. Consulta un buon nutrizionista prima di apportare modifiche improvvise o sostanziali alla tua dieta.

Qual è il pH ideale delle urine?

La scala del pH (potenziale di idrogeno) è una misura di sostanze idrosolubili che vanno da 0 a 14, sebbene alcuni acidi molto forti e basi molto forti possano misurare al di fuori di questo intervallo. I numeri inferiori a 7 sono acidi, i numeri superiori a 7 sono alcalini (o basici) e un pH di 7 è neutro. L'acqua pura o distillata, a cui sono state rimosse tutte le impurità ha un pH di 7. Un pH delle urine di 6,8 - 7,0 è considerato salutare nell'uomo e ostacolerà la crescita della maggior parte dei patogeni della vescica e del tratto urinario.

Modifica del pH corporeo

Mentre tutti i fluidi corporei possono misurare i loro livelli di pH, solo alcuni possono essere regolati attraverso la dieta. I fluidi corporei includono: saliva, sangue, acido dello stomaco, urina, lacrime, muco, succo intestinale, liquido sinoviale e liquido cerebrospinale, tra gli altri. Anche i genitali, la pelle e i muscoli possono misurare il loro pH. Quando si effettua il test del pH di uno qualsiasi dei fluidi del corpo, tenere presente che durante il processo di guarigione, i risultati possono inizialmente indicare acido se il corpo rimuove l'acido causando minerali. Quindi prova regolarmente per alcuni giorni.

Saliva

Testare il pH della saliva quando ti svegli, prima di consumare qualsiasi cibo o bevanda, può agire come un avvertimento precoce che il pH del tuo corpo sta diventando acido. Una saliva sana al risveglio ha un pH compreso tra 6,8 e 7,2 e dovrebbe aumentare tra 7,4 e 8,4 dopo aver consumato cibi o bevande alcalini. Non riuscire a produrre una saliva più alcalina indica una carenza di minerali che può provocare una digestione più scarsa. Idealmente, si desidera mantenere il pH della saliva tra 6,8 e 8,4 durante il giorno per aiutare a mantenere la salute generale. Un pH della saliva acida compreso tra 4,5 e 6,5 suggerisce una carenza di calcio e magnesio che può avere sintomi ad ampio raggio tra cui: debolezza e spasmi muscolari, difficoltà a dormire, sensibilità al rumore, denti fragili, unghie e ossa.

Sangue

Il pH del sangue rimane stabile a 7,4 negli esseri umani sani, in parte a causa degli effetti neutralizzanti dell'acido carbonico e dei tamponi di bicarbonato. La dieta ha un impatto scarso o nullo sul pH del sangue, regolata da organi come polmoni e reni. Il pH del sangue che supera 7,8 (una condizione nota come acidosi) o scende al di sotto di 6,8 (una condizione nota come alcalosi) è in pericolo di vita.

I tentativi di modificare il pH del sangue attraverso la dieta sono contrastati dall'organismo. Se il sangue rischia di diventare molto acido, i minerali tamponanti come calcio e magnesio dalle riserve del corpo verrebbero rilasciati per ripristinare l'equilibrio del pH. Al contrario, se il sangue fosse in pericolo di diventare acido carbonico troppo basico (alto contenuto alcalino) verrebbe rilasciato per neutralizzare le basi in eccesso.

Acidità di stomaco

L'acido gastrico, o acido dello stomaco, una soluzione digestiva prodotta dalle cellule che rivestono lo stomaco, contiene acido cloridrico. Questa soluzione altamente acida sterilizza il cibo, distruggendo i batteri nocivi e aiuta la digestione rompendo i legami che collegano gli aminoacidi (proteolisi). Lo stomaco umano normale ha un pH acido che varia da circa 1,0 a 3,0 quando non digerisce il suo contenuto. Uno stomaco nel processo di digestione del cibo avrà un pH leggermente superiore tra 4 e 5. Durante le prossime ore, poiché il contenuto digerito lascia lo stomaco e viaggia attraverso l'intestino, gli ioni bicarbonato vengono rilasciati dal pancreas per neutralizzare la miscela.

Pelle

La pelle ha uno strato protettivo molto sottile, noto come mantello acido, che funge da barriera a batteri e virus. Il mantello acido, composto da sebo, una secrezione oleosa delle ghiandole sebacee e lattici e aminoacidi dal sudore, ha un pH che varia da 4,5 a 6,2 con 5,5 essendo normale. Mantenere un pH acido della pelle si dice che aiuti a ridurre tutto, dalle rughe all'acne. Ripristinare l'equilibrio naturale del pH della pelle è facile come mescolare un cucchiaino di succo di limone o aceto di mele con un bicchiere d'acqua e asciugare la pelle.

Un pH vaginale sano varia da un acido 3,8 a 4,5. L'infezione del tratto urinario, la vaginosi batterica e l'infezione da lievito possono compromettere l'equilibrio batterico della vagina e causare un aumento del pH.

Come rendere l'urina più alcalina

Modificare la dieta è il modo più semplice per rendere le urine alcaline. Gli agrumi avranno un effetto alcalinizzante sulle urine nonostante siano acidi. Altri frutti e verdure sono generalmente più alcalini e aiutano ad alcalinizzare l'urina. Le diete che includono grandi quantità di cibi grassi, carni rosse, alcool e mirtilli rossi tendono ad essere più acide.

Mantenere una dieta equilibrata può ridurre significativamente la gravità dei sintomi di infezione del tratto urinario mentre la crescita batterica rallenta.

Test del pH delle urine

Puoi controllare il pH delle urine nella privacy della tua casa con le strisce reattive per le urine. Il monitoraggio del pH delle urine ti aiuterà a capire i progressi di un'infezione del tratto urinario. La maggior parte dei batteri si nutre di acidi nelle urine.

La tabella dei colori in basso mostra il livello di concentrazione per ciascuno degli elementi sopra ogni blocco di colore. Durante il test del pH delle urine, ad esempio, qualsiasi colore verdastro indica un'urina basica o alcalina.

Risultati del test delle urine, tabella dei colori del pH.

Alcolizzazione degli alimenti


Cibi alcalinizzanti nelle urine: bacche, anguria
Cibi alcalinizzanti nelle urine: lattuga, zenzero, carote

Verdure alcalinizzanti

  • Erba medica
  • Erba d'orzo
  • Barbabietole
  • Bietole
  • broccoli
  • Cavolo
  • Carota
  • Cavolfiore
  • Sedano
  • Chard Greens
  • Chlorella
  • Collard Greens
  • Cetriolo
  • Denti di leone
  • Dulce
  • Fiori Commestibili
  • Melanzana
  • Verdure Fermentate
  • aglio
  • Fagioli verdi
  • Piselli verdi
  • cavolo
  • Cavolo rapa
  • Lattuga
  • Funghi
  • Senape
  • Verdure Nightshade
  • Cipolle
  • Pastinaca (alta glicemia)
  • Piselli
  • Peperoni
  • Zucca
  • Ravanelli
  • rapa svedese
  • Verdure Di Mare
  • Spinaci
  • Spirulina
  • Germogli
  • Patate dolci
  • Pomodori
  • Crescione
  • Erba Di Grano
  • Verdure selvatiche

Frutti Alcalizzanti

  • Mela
  • Albicocca
  • Avocado
  • Banana (glicemica alta)
  • Frutti di bosco
  • More
  • Cantalupo
  • ciliegie
  • Noce di cocco
  • Ribes
  • Date
  • Fichi
  • Uva
  • Pompelmo
  • Melone verde
  • Limone
  • Lime
  • Meloni
  • pesca
  • Pera
  • ananas
  • uva passa
  • lamponi
  • rabarbaro
  • Fragole
  • Mandarino
  • Pomodoro
  • Frutti Tropicali
  • Prugne Umeboshi
  • Anguria

Verdure orientali alcalinizzanti

  • Maitake
  • daikon
  • Radice di Dente di leone
  • Shitake
  • kombu
  • Reishi
  • Nemmeno io
  • Umeboshi
  • Wakame

Spezie e condimenti alcalinizzanti

  • Cannella
  • Curry
  • Zenzero
  • Mostarda
  • Peperoncino
  • Sale marino
  • Miso
  • Tamari
  • Tutte le erbe

Proteine alcalinizzanti

  • mandorle
  • castagne
  • Miglio
  • Tempeh (fermentato)
  • Tofu (fermentato)
  • Polvere di proteine del siero di latte

Minerali alcalinizzanti

  • Cesio: pH 14
  • Potassio: pH 14
  • Calcio: pH 12
  • Magnesio: pH 9
  • Sodio: pH 14
  • Cloruro di sodio (sale): pH 7

Altri alimenti alcalinizzanti

  • Aceto di mele
  • Polline d'api
  • Granuli di lecitina
  • Melassa
  • Blackstrap
  • Culture probiotiche
  • Latticini acidi
  • Succhi Verdi
  • Succhi Di Verdure
  • Succo Di Frutta Fresca
  • Acqua minerale
  • Acqua alcalina antiossidante

Dolcificanti alcalinizzanti

  • Stevia

Acicificazione degli alimenti


Alimenti acidificanti per urina: arance
Alimenti acidificanti per urina: mirtilli rossi

Verdure acidificanti

  • Mais
  • Lenticchie
  • Olive
  • Zucca Invernale

Frutti Acidificanti

  • mirtilli
  • Frutta in scatola o glassata
  • Mirtilli
  • Ribes
  • Prugne*
  • prugne *

Proteine Acidificanti

  • Bacon
  • Manzo
  • Carpa
  • Vongole
  • Merluzzo
  • Carne in scatola
  • Pesce
  • Haddock
  • agnello
  • aragosta
  • Cozze
  • Carni d'organo
  • ostrica
  • Luccio
  • Maiale
  • coniglio
  • salmone
  • sardine
  • Salsiccia
  • Scaloppine
  • Gamberetto
  • Scaloppine
  • mollusco
  • tonno
  • tacchino
  • Vitello
  • Carne di cervo

Grani acidificanti

  • amaranto
  • Orzo
  • Crusca
  • Grano
  • Avena
  • Mais
  • Amido di mais
  • Farina Di Semi Di Canapa
  • kamut
  • Avena (arrotolata)
  • Fiocchi d'avena
  • quinoa
  • Riso (tutti)
  • Torte di riso
  • Segale
  • farro
  • Grano
  • Germe di grano
  • Tagliatelle
  • Maccheroni
  • Spaghetti
  • Pane
  • Crackers
  • Bibita
  • Farina Bianca
  • Farina di grano

Fagioli e legumi acidificanti

  • Fagioli neri
  • Ceci
  • Piselli verdi
  • Fagioli
  • Lenticchie
  • Fagioli Pinto
  • Fagioli rossi
  • Fagioli di soia
  • Latte di soia
  • Fagioli bianchi
  • Latte di riso
  • Latte di mandorla

Grassi e oli acidificanti

  • Olio di avocado
  • Burro
  • Olio Di Canola
  • Olio di mais
  • Olio di semi di canapa
  • Olio di lino
  • Lardo
  • Olio d'oliva
  • Olio di cartamo
  • Olio di sesamo
  • Olio di semi di girasole

Noci e burro acidificanti

  • Anacardi
  • Legumi
  • Arachidi
  • Burro di arachidi
  • Noci Pecan
  • tahini
  • Noci

Latticini acidificanti

  • Burro
  • Formaggio
  • Gelato
  • Latte ghiacciato

Succhi acidificanti

  • Mirtillo
  • arancia
  • Nettarina

Dolcificanti acidificanti

  • Carruba
  • zucchero
  • Sciroppo di mais

Alcol acidificante

  • birra
  • Spirits
  • Liquore forte
  • Vino

Cibo spazzatura acidificante

  • Coca-Cola: pH 2
  • Birra: pH 2,5
  • Caffè: pH 4

Farmaci acidificanti e alimenti chimici

  • catchup
  • Cacao
  • caffè
  • Aceto
  • Mostarda
  • Pepe
  • Bevande analcoliche
  • Aspirina
  • Sostanze chimiche
  • Medicinale
  • Psichedelico
  • pesticidi
  • diserbanti
  • Tabacco

*Questi alimenti lasciano una cenere alcalina ma hanno un effetto acidificante sul corpo. Sebbene possa sembrare che gli agrumi abbiano un effetto acidificante sul corpo, ad eccezione dei limoni, l'acido citrico in essi contenuto ha effettivamente un effetto alcalinizzante nel sistema.